Diablo (video game)Diablo IVHomeNotizie

Guida di Diablo 4 Vault of the Forsaken Dungeon

diablo 4 vault of the forsaken

Vault of the Forsaken, in Diablo 4, è un dungeon con un’estetica umida e minacciosa. Questo dungeon ha molti Wretches, Shambling Corpses, Deckhands, Plague Vermi e altri nemici

Questo può essere un dungeon fastidioso da completare considerando il suo layout e la natura degli obiettivi. Non è consigliabile utilizzare questo dungeon per scopi agricoli.

Otterrai l’aspetto risorsa Requiem per la classe Negromante quando completerai questo dungeon. Non è un aspetto completamente terribile, ma esistono sicuramente opzioni migliori.

Ecco come puoi trovare il Vault of the Forsaken in D4 e come puoi cancellarlo.

Posizione Vault of the Forsaken in Diablo 4

La Volta degli Abbandonati si trova nella regione di Scosglen. Questo dungeon si trova nella parte orientale della sottoregione di Wailing Hills.

Il waypoint più vicino si trova nell’area di Braestaig. Inizia da lì e poi dirigiti verso nord-est.

All’incrocio svoltare a destra e poi a sinistra nella Bronagh Expanse. Da qui, spostati a nord-est verso la fine della Distesa. Lungo la strada passerai vicino a un altro dungeon chiamato Penitent Cairns.

Ricompense per il completamento della Cripta dei Reietti

Sarai ricompensato con 30 Fama per la regione di Scosglen e un aspetto leggendario chiamato Requiem Resource Aspect. Riceverai anche un bottino casuale di oggetti di livello rari e leggendari, esperienza e oro.

L’Aspetto Requiem può essere utilizzato solo dalla classe Negromante. Questo aspetto aumenterà l’essenza massima del giocatore per ogni servitore attivo. Ma c’è la possibilità che Vault of the Forsaken in Diablo 4 ti faccia guadagnare un bel bottino, quindi vale comunque la pena farlo.

Soluzione del dungeon Vault of the Forsaken in Diablo 4

Il Vault of the Forsaken Dungeon in D4 ha molti nemici più piccoli che ti tenderanno un’imboscata. Questi saranno solitamente in gruppi e possono essere un problema da affrontare.

La prima area che vedrai è la tregua del naufragio. Qui otterrai il tuo primo obiettivo che è sconfiggere tutti i nemici nell’area.

Completa la tregua del naufragio

L’area Shipwreck Respite avrà nemici normali, minion ed élite. I nemici Elite saranno costituiti da varianti di Quartermasters e First Mates. Queste élite saranno circondate da Shambling Corpses, Deckhands, Wretches e Plague Maggots.

Questi nemici sono tutti basati sul corpo a corpo e probabilmente verranno da te per danneggiarti. Le build a distanza possono eliminarli a distanza. Mentre le build da mischia dovranno usare alcune abilità difensive per evitare di essere sopraffatte.

Dopo aver ucciso abbastanza nemici, il tuo obiettivo avrà un segnalino su di esso che mostrerà quanti nemici sono rimasti. Quando tutti i nemici sono stati eliminati, procedi verso l’area della morte dei marinai nel Vault of the Forsaken in Diablo 4.

Raggiungi la fine dei marinai

La Dipartita dei marinai può essere localizzata attraversando l’arco ora aperto. Questo arco condurrà a una stanza che sarà bloccata da un muro magico.

Sarai teso un’imboscata da Tidewalkers e First Mates in questa stanza. Il pavimento spingerà anche punte che possono infliggere gravi danni.

Elimina i nemici e poi attiva le due leve nella stanza. Questo aprirà la strada alla fine dei marinai.

Trova la chiave della camera per aprire la porta

Mentre attraversi il Sailor’s Demise, ti imbatterai in una porta chiusa a chiave. Troverai il boss di questo dungeon dietro questa porta. Avrai bisogno della chiave della camera per aprirla, che si trova sul nemico d’élite Captain Marauder.

Esplora il dungeon finché non vedi l’icona di un teschio sulla minimappa. Quello è il Capitano Murader che sarà accompagnato da molti nemici più piccoli.

Il primo e il secondo ufficiale sono particolarmente fastidiosi da affrontare. Il primo ufficiale invia pozze di veleno intorno a lui. Mentre il Second Mate ha poteri infuocati e lancia palle di fuoco in aria che cadono con un AoE.

Infine, il Capitano Murader avrà poteri di ghiaccio. Ha più salute rispetto agli altri due e schiaccerà la sua mazza a terra che invierà un’onda d’urto.

Sconfiggili tutti e tre e il Capitano lascerà cadere la chiave della camera. Riportalo alla porta del boss e aprilo e accederai al boss finale.

Sconfiggi il Seahag annegato

Quando entri, vedrai il Drowned Seahag che è il boss di questo dungeon. È una grande, viscida creatura umanoide. La troverai anche nelle Rovine di Ghoa e nel Rifugio del marinaio come boss finale.

The Drowned Seahag ha alcuni trucchi che dovrai cercare. Farà oscillare la mazza intorno a sé come suo attacco base.

Successivamente, lancerà tre geyser che hanno un’area d’effetto intorno a loro. Genererà Wretches e poi invierà un grido che li farà impazzire.

La buona notizia è che è principalmente una creatura stazionaria e non si muoverà molto. Significa che puoi essere mobile durante il combattimento.

Oltre a questo, dovrai tenere d’occhio i geyser e i disgraziati. Una volta eliminata, il dungeon Vault of the Forsaken in Diablo 4 sarà completo.

Related posts
HomeNotizieThe Legend of ZeldaThe Legend of Zelda: Tears of the Kingdom

Soluzione di The Ancient City Gorondia

Baldur's Gate (Series)Baldur's Gate IIIHomeNotizie

Come vincere il jackpot di Akabi in Baldur's Gate 3

HomeNotizieThe Legend of ZeldaThe Legend of Zelda: Tears of the Kingdom

Il piatto definitivo? – Zelda: Le lacrime del regno

HomeNotizieThe Legend of ZeldaThe Legend of Zelda: Tears of the Kingdom

Profezia di North Lomei – Zelda: Tears Of The Kingdom