Diablo (video game)Diablo IVHomeNotizie

Diablo 4 Guida al Dungeon di Rovine Sommerse

Diablo 4 Sunken Ruins Dungeon

I dungeon sono un’ottima fonte di bottino, XP e aspetti leggendari per il tuo Codex of Power, ma se sono facili e veloci da completare, è sempre un punto in più. Basandoci su questa affermazione, ci tufferemo nelle profondità di Sunken Ruin Dungeon in Diablo 4.

Dal momento che è un dungeon, probabilmente dovrai affrontare molti mostri; non morti, fantasmi, ghoul e scheletri, solo per citarne alcuni. Sul lato positivo delle cose, ci vorrà molto tempo per completare tutti gli obiettivi, rendendolo un buon dungeon agricolo.

Seguiteci per saperne di più su cosa aspettarvi dal Dungeon Sunken Ruins in D4.

Posizione delle Rovine Sommerse in Diablo 4

Il Dungeon Sunken Ruins in D4 si trova all’estremità settentrionale del santuario fino alla sottoregione Northshore di Scoglen.

Non ci sono requisiti preliminari per sbloccare l’ingresso al dungeon, quindi se hai sbloccato la regione, molto probabilmente puoi andare dritto verso di essa.

Ci sono due possibili percorsi che portano al dungeon Sunken Ruins in Diablo 4. Il primo inizia al Marowen Waypoint situato nella stessa sottoregione, ma quel percorso può creare confusione.

Quindi, il sentiero migliore da seguire è l’altro che inizia al Braestaig Waypoint nella sottoregione di Wailing Hills.

La posizione sulla mappa del dungeon Sunken Ruins in Diablo 4.

Una volta che sei al Braestaig Waypoint, potresti anche dare un’occhiata al dungeon di Raethwind Wilds e Penitent Cairns.

Ora iniziamo a muoverci verso l’alto in direzione nord prendendo il sentiero a sinistra del waypoint e alla fine raggiungerai il Sunken Ruins Dungeon vicino alla riva.

Ricompense per il completamento di Rovine sommerse

La ricompensa di fama che otterrai per aver completato il Dungeon Sunken Ruins è piuttosto standard, 30 Renowns, e per di più otterrai una discreta quantità di XP. Se vuoi far salire di livello velocemente il tuo personaggio, questo è il tipo di dungeon a cui devi prestare attenzione.

Questo non è tutto. Riceverai anche l’aspetto leggendario Aspect of Ancestral Force per il tuo Codex of Power. Se gestisci la classe Barbaro, sei fortunato perché funziona solo per quella classe specifica.

Il tuo martello degli antichi diventerà molto più potente grazie all’aspetto della forza ancestrale. Il martello ora servirà a ciarlatano verso l’esterno e infliggerà il 30-50% di danni in più ai nemici.

Soluzione del dungeon di Sunken Ruins in Diablo 4

Sunken Ruins in D4 è un dungeon particolarmente facile perché si estende su un’area così vasta che è letteralmente impossibile essere messi alle strette o sopraffatti dai mostri.

Riposizionare le sculture in pietra sul piedistallo

Inizia a esplorare le Rovine sommerse per trovare le sculture in pietra. Questi di solito si trovano ai bordi della mappa, quindi devi esplorare ogni angolo del dungeon.

A volte troverai le incisioni nelle vicinanze e altre volte dovrai raccoglierle e trasportarle per lunghe distanze prima di poterle finalmente posare.

C’è una cosa particolare che devi notare che non puoi raccogliere più di una pietra scolpita alla volta, quindi se ne hai una in mano e ne trovi un’altra, assicurati di ricordare dove l’hai trovata in modo da poter tornare indietro e ritiralo di nuovo alla tua prossima visita.

Dopo aver restituito tutte le sculture in pietra, è tempo di passare all’obiettivo successivo.

Uccidi i costrutti scheletrici

Il passo verso il completamento di Sunken Ruins Dungeon è distruggere i costrutti scheletrici, che sono fondamentalmente strutture simili a pilastri che sparano attacchi AoE accecanti rendendo la tua visione inutilizzabile per un determinato periodo di tempo.

Se sei abbastanza intelligente, puoi schivarli facilmente, ma il vero problema è il mostro d’élite che si genera dopo aver danneggiato la struttura per una certa quantità. Ora hai due cose da affrontare contemporaneamente. Se sei ragionevolmente livellato e possiedi una fornitura sostenibile di armi, starai bene.

Sconfiggi Tommaso

Tecnicamente, Sunken Ruins non ha un Dungeon Boss, ma una volta distrutte le strutture scheletriche, verrà generato un mostro d’élite di nome Tomas.

È molto simile ad altri mostri d’élite e devi solo stare attento con i tuoi passi. Schivare e attaccare è la regola che devi tenere a mente quando affronti Tomas.

Risciacqua e ripeti e dovresti aver finito con il Dungeon in pochissimo tempo.

Related posts
HomeLongformNotizie

Soluzione di Remnant From the Ashes Soggetto 2923 Ward Prime

Elden RingGuidesHomeNotizie

Come trovare l'area del fossato esterno dell'Elden Ring?

HomeLongformNotizie

Mount e Blade 2: Guida alle missioni di Bannerlord Rival Gangs

HomeNotizieSaints RowSaints Row IV

Guida alla sfida Tank Mayhem di Saints Row 4 – Come ottenere l'oro