HomeNotizieOriginals

Intervista a Thorgal: “Una svolta nordica nel mondo dei fumetti”

Thorgal

Mighty Koi ha sviluppato i suoi giochi di debutto, The Night Wanderer e Thorgal, ispirati alla letteratura polacca. Thorgal trae ispirazione dall’omonima serie di fumetti scritta dallo scrittore belga Jean Van Hamme e illustrata dall’artista grafico polacco Grzegorz Rosiński. La serie ha debuttato per la prima volta nel 1977 e continua ad andare forte fino ad oggi e ha raccolto una base di fan devota che dura da decenni. Ci siamo incontrati con loro oggi per dare uno sguardo esclusivo al prossimo gioco e a cosa possiamo aspettarci.

Entrambi i giochi sono stati sviluppati utilizzando il Motore irreale 5, che sta guadagnando popolarità sia tra gli sviluppatori che tra i giocatori. Mighty Koi ha detto che era la scelta più ovvia per il tipo di giochi che volevano realizzare.

Mentre The Night Wanderer, l’altro gioco di Mighty Koi, è destinato a essere soulslike “con una svolta”, Thorgal assume uno stile più tradizionale approccio azione-avventura. È ambientato nel mondo creato dai fumetti e aggiunge un po’ di mitologia norrena al mix. Gli sviluppatori promettono un viaggio intenso, carico di emozioni e prove morali che toccherà profondamente i giocatori.

Thorgal sarà un gioco di azione e avventura nel mondo di Thorgal con ulteriori ispirazioni dalla mitologia norrena. Il nostro obiettivo è creare un intenso viaggio emotivo che metterà alla prova il carattere di Thorgal e in particolare i suoi valori morali – perché chi sa quanto lontano si può arrivare quando si tocca la sua famiglia? Pensa al brivido dell’avventura di Tomb Raider di Crystal Dynamics con la profondità e la storia di Plague Tale, il tutto rendendo omaggio alla ricca tradizione di Thorgal e alla galleria di personaggi memorabili.

Thorgal ha un aspetto unico sistema di combattimento che dà priorità alle soluzioni non letali ai problemi dei giocatori nel gioco. Il personaggio principale usa l’arco con grande abilità, ma si dice che abbia anche più strumenti. Non uccide mai a meno che non abbia altra scelta, quindi i giocatori devono essere creativi. Avranno anche la possibilità di utilizzare i poteri mostrati nei fumetti che Thorgal ottiene dalla sua stirpe. Mighty Koi ha detto:

Anche se è presto per dirlo, il marchio di fabbrica di Thorgal è il suo eccezionale talento con l’arco, quindi puoi aspettarti che sia la sua arma preferita… e altro ancora. Detto questo, Thorgal non uccide mai a meno che non abbia assolutamente altra scelta (questo dovrebbe informarti sullo stile di combattimento a cui miriamo). Un altro marchio di fabbrica del franchise sono i poteri che alcuni membri della famiglia Thorgal hanno ereditato dal loro lignaggio, quindi non escludiamo un pizzico di poteri straordinari aggiunti al mix.

Ciò porta alla domanda su quanti Elementi di gioco di ruolo gli sviluppatori incorporeranno nel gioco. Cose come armi, strumenti e ingranaggi aggiornabili sono abbastanza comuni, anche nei giochi che non sono esplicitamente etichettati come giochi di ruolo. Sebbene Thorgal sia etichettato come un titolo di azione-avventura, hanno menzionato un certo grado di equipaggiamento aggiornabile e altri elementi di gioco di ruolo leggero. Mighty Koi ha chiarito:

Intendiamo optare per un gioco di ruolo leggero che consenta un certo senso di progressione per l’equipaggiamento, gli strumenti e le armi, ma non è l’obiettivo principale del gioco.

Per quanto riguarda il mondo di Thorgal, Mighty Koi ha detto che aggiungeranno diverse località iconiche del franchise e alcune altre. Hanno continuato dicendo che stavano aggiungendo alcune location ispirate alla mitologia norrena. Tuttavia, era troppo presto per dire qualcosa in merito dimensione della mappa e se il gioco sarà o meno open-world. Gli sviluppatori hanno detto:

Anche se è davvero presto per dirlo, il gioco ti condurrà attraverso molteplici luoghi iconici del franchise, nonché attraverso alcuni ambienti mitici della mitologia norrena.

Dato che il gioco è ambientato nell’universo di Thorgal, i fan della serie ipotizzano che il gioco seguirà gli eventi mostrati nei fumetti. Ma non è così. Sebbene l’impostazione sia la stessa, il la storia è originale che esplora una prospettiva unica del personaggio principale e presenta altri personaggi iconici della serie. Il gioco tenta di modernizzare i temi della storia pur rimanendo fedele al materiale originale. Nelle parole di Mighty Koi:

Il gioco proporrà una storia originale ambientata nell’universo Thorgal. Il nostro obiettivo è esplorare aspetti inediti del personaggio dell’eroe e di alcuni dei personaggi iconici delle altre serie, modernizzando i temi per portarli a un nuovo pubblico, pur rimanendo fedeli ai fumetti originali.

Questo ci porta a come tutto ciò influenzi le scelte dei giocatori. Poiché la storia è originale, offre agli sviluppatori più libertà di incorporare l’agenzia dei giocatori. Il modo in cui costruiscono il loro personaggio, le decisioni che prendono mentre superano le sfide e altro ancora possono avere implicazioni durature sulla storia e sull’esperienza che ottengono. Anche se Mighty Koi ha detto che è troppo presto per discuterne in dettaglio, lo hanno confermato scelte del giocatore daranno forma all’esperienza complessiva. Gli sviluppatori hanno detto:

Non possiamo rivelare troppo a questo punto, ma possiamo sicuramente affermare che le scelte del giocatore avranno un enorme impatto sull’esperienza e determineranno sostanzialmente il modo in cui il mondo reagirà a Thorgal, offrendo diverse opportunità o togliendo alcune opzioni a seconda dello stile di gioco.

Come accennato in precedenza, Thorgal presenterà alcuni temi norreni nel gioco, principalmente elementi mitologici. Mighty Koi ha detto che aggiungeranno solo cose che si adattano a ciò che viene mostrato nei fumetti. Pertanto, i giocatori che desiderano esplorare le rune norvegesi, costruire strutture o utilizzare tattiche vichinghe rimarranno delusi. Loro hanno detto:

A questo proposito, intendiamo attenerci a ciò che si può trovare nei fumetti e non abbiamo intenzione di avere caratteristiche eccezionali per costruire strutture, ad esempio.

I giocatori non potranno inoltre trovare e domare diversi animali durante il loro viaggio. Ciò include sia i destrieri che qualsiasi altra bestia feroce. Quindi camminare è la strada da seguire. Gli sviluppatori hanno detto che al momento non rientrava nell’ambito del gioco. Il mondo è enorme e riccamente popolato, con molteplici fazioni e NPC presi dai fumetti. Ci sono tonnellate di segreti da trovare e molte attività collaterali da fare per chi ha un talento per l’esplorazione. Mighty Koi ha chiarito:

Una delle promesse principali del gioco è quella di dare vita al mondo di Thorgal, quindi intendiamo avere un mondo riccamente popolato, con molteplici fazioni e NPC ispirati al fumetto che i giocatori possono scegliere di aiutare o meno. Ogni mappa sarà costruita per contenere segreti, un mistero fondamentale che i giocatori che si prenderanno il tempo di esplorare saranno in grado di risolvere (e per il quale verranno ricompensati). Al di là della missione principale, ogni luogo avrà una vita e una storia a sé stanti.

Come The Night Wanderer, Thorgal sarà rilasciato anche su PC, PS5, Xbox Series X e S. Sebbene non ci siano piani per un rilascio su Switch, Mighty Koi ha espresso la volontà di rilasciare i giochi su quante più piattaforme possibile.

Related posts
HomeNotizieThe Legend of ZeldaThe Legend of Zelda: Tears of the Kingdom

Soluzione di The Ancient City Gorondia

Baldur's Gate (Series)Baldur's Gate IIIHomeNotizie

Come vincere il jackpot di Akabi in Baldur's Gate 3

HomeNotizieThe Legend of ZeldaThe Legend of Zelda: Tears of the Kingdom

Il piatto definitivo? – Zelda: Le lacrime del regno

HomeNotizieThe Legend of ZeldaThe Legend of Zelda: Tears of the Kingdom

Profezia di North Lomei – Zelda: Tears Of The Kingdom