Elden RingHomenewsNotizie

Il successo di Elden Ring segnala speranza per il nuovo focus IP di Bandai-Namco

Da un po’ di tempo Bandai-Namco sta tentando di entrare davvero nei mercati occidentali con giochi che possono raggiungere più tipi di giocatori. Ora, con il successo dell’ultimo titolo di From Software, Elden Ring, sembra che abbiano finalmente raggiunto quel punto debole, nonostante la reputazione di From Software per il livello di difficoltà dei loro giochi.

Elden Ring è solo l’ultimo gioco di ruolo di From Software, noto per i loro livelli di difficoltà punitivi e per il vasto pubblico (ma ancora di nicchia). Tuttavia, l’aumento dei tipi di build praticabili in Elden Ring, insieme al suo mondo aperto, all’estetica e al brusio, hanno aiutato il gioco a superare i numeri di vendita di Dark Souls 3.

In sole tre settimane, Elden Ring è riuscita a vendere 12 milioni di copie. Questo è in diretto contrasto con Dark Souls 3 e le sue 10 milioni di copie, che ci sono voluti quattro anni per raggiungere. Tuttavia, la cosa più importante non erano i numeri di vendita di Elden Ring, ma il fatto che Elden Ring vendette così velocemente.

Proprio come altri titoli Bandai-Namco come giochi di combattimento, giochi sportivi e altro, i titoli di From Software sono stati un mercato di nicchia costante; popolare e ben considerato, ma per nulla vicino al livello di giochi di più ampia portata. Il successo di Elden Ring segna un cambiamento significativo per Bandai-Namco, e molto probabilmente anche per From Software.

Bandai-Namco ha anche fatto grandi cambiamenti nelle nuove IP negli ultimi anni. Sebbene Elden Ring sia essenzialmente un gioco Souls, il genere del “Soulslike” nel suo insieme è ancora molto di nicchia, poiché molte persone che giocano non sono davvero all’altezza del tipo di difficoltà intensa che questi tipi di giochi li pongono, indipendentemente da quanto siano buoni i giochi stessi.

Il successo di Elden Ring potrebbe semplicemente rendere questo tipo di giochi molto più redditizi per Bandai-Namco, e serve anche come una buona dose di vendetta per la svolta dell’azienda verso nuove IP. Probabilmente ne vedremo molti di più uscire nei prossimi anni e speriamo che molti di loro avranno lo stesso successo di Elden Ring.

Related posts
DishonoredHomeNotizie

Dishonored: Death of the Outsider - Guida alle combinazioni di cassaforte

HomeNotizieWatch Dogs

Guida alle posizioni delle violazioni ctOS di Watch Dogs

HomeNBA 2KNBA 2K24Notizie

NBA 2K24 Miglior build Paint Beast

Elden RingGuidesHomeNotizie

La migliore guida alla build stealth di Elden Ring