Dragon's DogmaDragon's Dogma 2HomeNotizie

10 consigli di combattimento per migliorare in Dragon's Dogma 2

10 consigli di combattimento per migliorare in Dragon's Dogma 2

Il dogma del drago 2 è ambientato in un vasto mondo aperto con profonde meccaniche di gioco di ruolo. Queste meccaniche si estendono al combattimento avvincente del gioco, che a volte può essere difficile da comprendere e da affrontare. Sebbene il gioco abbia molti elementi dei giochi di ruolo tradizionali, qui hanno nomi diversi e può essere difficile abituarsi.

In questa guida esamineremo diversi suggerimenti di combattimento per aiutarti a migliorare il tuo combattimento Il dogma del drago 2. Discuteremo strategia, abilità professionali, posizionamento e altro ancora, quindi entriamo nel merito senza ulteriori indugi.

Fai scoppiare una pozione di salute dopo la morte

A differenza di altri giochi, Il dogma del drago 2 ti consente di mettere in pausa il gioco e utilizzare gli oggetti in qualsiasi momento. Porta ulteriormente questa idea permettendoti di far scoppiare una pozione di salute anche se sei morto.

Una volta che la tua salute scende a zero, usa rapidamente una pozione di salute per rianimarti. Tieni presente che funziona solo quando la tua salute grigia è attiva e prima di toccare il suolo. Questa tecnica ti consente di massimizzare l'utilizzo dei tuoi oggetti sanitari e di rimanere sul campo di battaglia più a lungo.

Finisci i nemici dopo averli abbattuti

Quando usi una classe corpo a corpo, puoi abbattere i nemici facendoli vacillare con un attacco pesante. (Y su Xbox e Triangle su PS5) Invece di proseguire con un altro attacco pesante o una serie di attacchi leggeri, puoi semplicemente avvicinarti al nemico e finirlo con un solo colpo.

In questo modo risparmierai resistenza e impedirai al nemico di rialzarsi, permettendoti di sfoltire la mandria molto più rapidamente. Puoi praticare questa tecnica concentrandoti su singoli bersagli invece che sulla squadra nemica.

Una volta abbattuto un nemico, puoi raccoglierlo e lanciarlo oltre dirupi e abissi.

Dividi equamente le tue abilità per combattere ogni scenario

Il dogma del drago 2 ti consente di equipaggiare fino a quattro abilità professionali alla volta. Anche se può sembrare allettante dotare il tuo personaggio di abilità ad alto danno, praticare moderazione ed equilibrio è sempre una buona idea per permetterti di ottenere risultati migliori sul campo di battaglia.

Scegli un mix di abilità difensive, offensive e trasversali. Se utilizzi una classe a distanza, è sempre una buona idea scegliere un'abilità di utilità per potenziare i tuoi pedoni. Scegli e scegli le competenze che funzionano meglio per te, ma mantieni un equilibrio

Usa spesso le tue abilità di vocazione

Le competenze professionali costituiscono la maggior parte Il dogma del drago 2e, anche se risparmiare resistenza può sembrare una proposta allettante, più usi le tue abilità professionali, meglio le capirai.

Una migliore comprensione delle tue abilità professionali ti consentirà di sapere quando utilizzare determinate abilità ed evitarle. Queste abilità causano anche il maggior danno, permettendoti di eliminare rapidamente i tuoi nemici.

Aggiorna le pedine saltando da e verso il Rift

Una forte formazione di pedoni è essenziale per ottenere risultati migliori in combattimento Il dogma del drago 2. Quando entri nel Rift, potresti non trovare una pedina che si adatta alla tua squadra attuale o alla tua vocazione preferita.

Per contrastare questo problema, puoi semplicemente uscire ed entrare nella Fenditura più volte finché non trovi una pedina con le abilità desiderate. Tieni presente che, in generale, le offerte di pedoni rimarranno abbastanza simili; tuttavia, dovresti vedere qualche variazione ogni volta che entri ed esci.

Fai ampio uso dei comandi del pedone

In Il dogma del drago 2, I pedoni costituiscono una parte significativa del ciclo di combattimento principale. Si muovono ed eseguono attività in base ai tuoi comandi, quindi è sempre una buona idea usarli spesso e in modo appropriato.

Usa il “Per me!” comando per usare un grande incantesimo di guarigione AOE per curare i tuoi compagni o il comando “Vai!” Comanda se vuoi restare indietro e guarire. Imparare i dettagli del sistema dei pedoni richiederà un po' di tentativi ed errori, ma una volta che lo avrai padroneggiato, sarai inarrestabile.

Prendi nota delle barre della salute dei nemici

Alcuni nemici hanno più barre della salute Il dogma del drago 2e sapere quando lo fanno può permetterti di cambiare la tua strategia per adattarla meglio alla situazione. I nemici con punti sotto le barre della salute hanno più barre della salute e ogni punto rappresenta una barra della salute aggiuntiva. Per più barre della salute, ti consigliamo di adottare un approccio più difensivo al combattimento.

Ciò è particolarmente vero per i boss più grandi con più di tre barre della salute. È sempre un'idea migliore ridurre lentamente la loro salute invece di entrare subito e morire o perdere le tue pedine. Adottare una strategia incentrata sulla salute del nemico ti permetterà quasi sempre di avere la meglio e, di conseguenza, di migliorare le tue abilità di combattimento.

Posizionati di conseguenza

Il dogma del drago 2 presenta dieci vocazioni uniche, ciascuna con il proprio insieme di abilità, punti di forza e di debolezza. Se sei un mago o uno stregone, dovrai posizionarti a pochi metri dalla battaglia per lanciare incantesimi, il che richiederà una notevole quantità di tempo.

D'altra parte, se sei un Guerriero o un Ladro, dovrai posizionarti vicino al combattimento poiché utilizzerai principalmente attacchi corpo a corpo. Uno dei migliori consigli è sapere che il tuo posizionamento appropriato è fondamentale per apprendere la configurazione dei pedoni e ottenere prestazioni migliori in combattimento in Dragon's Dogma 2.

Considera attentamente quando dovresti scalare i nemici di grandi dimensioni

Arrampicarsi su nemici di grandi dimensioni è una delle meccaniche di combattimento più singolari di DD2. Ti permette di colpire il loro punto debole, dandoti un vantaggio in combattimento. Tuttavia, farlo consuma una parte significativa della tua resistenza; se non sai esattamente cosa stai facendo, può costarti la vita.

Considera sempre la tua salute, resistenza e conoscenza della creatura prima di scalarla. Anche la creatura si muoverà, quindi fai attenzione che potresti cadere o essere danneggiato.

Sperimenta diverse vocazioni

Uno dei migliori consigli per eccellere nel combattimento Il dogma del drago 2 è cambiare la tua vocazione. Per fare ciò, vai a una Gilda Vocazionale. Di solito si trovano dentro o intorno alle locande di diversi insediamenti. Seleziona l'opzione Vocation Guild e provane una nuova.

Prova un paio di vocazioni diverse finché non trovi quella che funziona meglio. Come abbiamo discusso in precedenza, diverse vocazioni hanno diversi punti di forza e di debolezza e la tua abilità di combattimento alla fine si riduce a quanto bene riesci a gestire quest'ultima.

Related posts
HomeLongformNotizie

Soluzione di Remnant From the Ashes Soggetto 2923 Ward Prime

Elden RingGuidesHomeNotizie

Come trovare l'area del fossato esterno dell'Elden Ring?

HomeLongformNotizie

Mount e Blade 2: Guida alle missioni di Bannerlord Rival Gangs

HomeNotizieSaints RowSaints Row IV

Guida alla sfida Tank Mayhem di Saints Row 4 – Come ottenere l'oro